Clan 112

Win 10 – Ottimizzazione Gaming

fps

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dopo aver sacrificato fino all’ultimo centesimo risparmiato con il tempo, per fare un upgrade hardware della nostra macchina da gioco, bisogna concentrasi sull’ottimizzazione del software al suo interno. Ci sono applicativi che si propongono di farlo al posto nostro, ma come si dice l’occhio del padrone ingrassa il cavallo, quindi ci rimbocchiamo le maniche e mettiamo a punto il nostro PC per spremerlo fino all’ultimo FPS utile.

INSTALLAZIONE PULITA DEL S.O.

Per prima cosa, una bella formattazione e relativa installazione dell’ambiente di lavoro così detta “pulita”. A tal proposito vi consigliamo l’ottima guida messa a a punto dagli esperti di Microsoft che trovate a questo link.

SCANSIONE VIRUS

E’ necessario verificare la presenza di virus e, in tal caso, rimuoverli. I malware spesso possono creare dei rallentamenti al nostro computer oltre che mettere a rischio i nostri dati, come fare per eliminarli? La risposta è semplice: antivirus, ne esistono tantissimi e sono tutti compatibili con Windows 10. Vi ricordiamo inoltre che quasi in tutti gli antivirus che si rispettino, esiste una scheda dedicata alle eccezioni da gaming e vi rimandiamo ai singoli software antivirus per le specifiche configurazioni.

RISPARMIO ENERGETICO

In Windows 10 è presente il Risparmio Energetico, una funzionalità molto utile che permette di risparmiare appunto energia, sacrificando le prestazioni. Di default è impostata su Bilanciata, ma per rendere l’ esperienza di gioco più fluida è consigliato settarlo su Prestazioni Elevate, per farlo vi basterà andare in Pannello di ControlloRisparmio Energetico e selezionare l’opzione interessata, ovvero Alte Prestazioni.

PROCESSI IN BACKGROUND

Alcune app vengono attivate all’avvio di Windows, quest’ultime possono comportare un consumo di RAM intenso, causando anche rallentamenti in game. Potete disattivare quelle che non vi servono andando in ImpostazioniPrivacyApp in Background, così facendo avrete più memoria e di conseguenza prestazioni più elevate.

DISATTIVARE “EHI CORTANA”

Nonostante l’ assistente vocale di casa Microsoft sia utile a molti utenti, sicuramente è una spina nel fianco per i gamer dato che, essendo un servizio sempre aperto in background e potrebbe influire in modo negativo sulle prestazioni. Per disattivare l’assistente vocale basterà recarsi sulla scheda Cortana nella Barra delle Applicazioni, cliccare sull’icona a forma di ingranaggio e selezionare NO nella voce Ehi Cortana.

AGGIORNARE I DRIVER

Sembra banale … ma aggiornare i driver del nostro PC è fondamentale per avere sempre un sistema stabile e veloce. Per esempio se noti dei rallentamenti in gioco, questo può essere dovuto ai driver della scheda video obsoleti. Ogni componente del nostro PC ha un driver diverso da un altro, quindi devi installare solo quelli compatibili al 100%.

RAZER CORTEX

Un’ultima chicca per rendere il vostro PC con Windows 10 efficiente per il gaming è Razer Cortex. E’ un software molto utile in grado di dedicare gran parte della memoria RAM al gioco con il quale desideriamo giocare. Il programma è molto semplice da utilizzare e che soprattutto, funziona. Per scaricarlo vi basterà recarvi sul sito ufficiale e cliccare su Scarica Ora. Contiene inoltre una sezione dedicata ai Deals, ovvero riceveremo una notifica non appena ci sarà un affare in corso, in qualunque e-shop della rete. Tranquilli sono shop garantiti e fidati !

CONCLUSIONI

Ovviamente, tutti questi trucchetti sono utili solo se possedete già un computer abbastanza potente da far girare dei giochi: non esistono formule magiche per giocare al massimo su PC datati e di molti anni fa. Se avete riscontrato problemi con questa guida o volete più chiarimenti, non esitare a scrivere nel box commenti sotto questo articolo mentre se vi è piaciuto condividetelo nelle vostre pagine sociali sul web, per ringraziarci del tempo speso  🙂

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.