Clan 112

Modding CM MasterBox 5 lite

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 

Oggi voglio mostrare cosa è stato possibile fare, per me con poche risorse e tanta voglia di fare. Partendo da un Cooler Master MasterBox 5 lite, un mid tower di buona fattura e molto economico, ma con tanto carattere, passando per un watercool già esistente e adattato all’esigenza, infine qualche chicca finale (ancora in lavorazione) come ad esempio una ulteriore illuminazione del backplate della VGA, il tutto rigorosamente rosso/nero! amp

Il progetto iniziale (aimé) prevedeva un’illuminazione diversa, ma per mancanza di tempo e voglia di ottenere subito un risultato valido, è venuto fuori questo che vedete nella slideshow sotto.

 

LA CONFIGURAZIONE

Il desktop è un vecchio AMD FX-9590 Black Edition che sicuramente non fa del proprio TDP il proprio punto di forza, in quanto raggiunge i 220 w, ma sopporta tranquillamente i 5.0 Ghz (in modalità boost). La scheda madre, una eccellente 990 FX di AsRock EXTREME 4 che garantisce un buon margine per l’overclock. I 16 Gb di RAM spingono bene in Full HD (non ho la possibilità di fare test alternativi in quanto i miei due monitor sono FHD … e mi bastano), malgrado siano delle Corsair Value Select DDR3 a 1333 Mhz di frequenza e a dettagli “ultra” su tutti i titoli che ho, non fanno una piega. Per rendere abbastanza “tamarra” la build, ho acquistato per pochi euro, un dissipatore di calore con integrato un sistema luci RGB, che malgrado sia indipendente da qualsiasi controller (vedasi aurasync ed affini) fanno un bel gioco di colori. La VGA è una GTX 980Ti iChill della Inno3D sulla quale è stato installato un waterblock della EK e relativi raccordi 10/13mm a 1/4″. Le note dolenti sono venute quando ho cercato di adattare il sistema di raffreddamento (Lepa EXllusion 240) che si tratta di un All in One fatto per la sola CPU. Lo stesso monta, di serie, tubature in silicone morbido ed integra il circolatore direttamente nella tanica che raccoglie il liquido di raffreddamento. Come detto, le note dolenti sono arrivate quando ho voluto creare un loop in acrilico rigido ed adattarlo alle tubature morbide di silicone non è stata impresa facile. Comunque ci sono riuscito …

Infine a rendere bello il tutto (imho) c’è stata l’aggiunta di due ventole frontali, le Lepa Chopper che creano dei giochi di luce che, filtrando attraverso il frontale del case (fatto di materiale acrilico rigido semi trasparente) donano armonia alla build. Il tocco finale è stato inserire una striscia di led della NZXT e cavi sleevati.

LA LISTA DELLA SPESA

Se volete chiarimenti o avete domande non esitate, scrivete di sotto e sarò lieto di aiutarvi nella vostra build

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.